31
Ago
2018

Viva Colle e… in bocca al lupo a loro

Cinque anni a far la guerra a un nemico che non c’è mai stato e di certo adesso non c’è, perché ho tolto il disturbo da tempo, ma che continuano a vedere e rincorrere oltre trincea.
Quando stasera la mamma di una mia allieva mi ha inviato lo screen di un loro post sponsorizzato “per i residenti nel comune di Colle Val d’ Elsa da noi 3 mesi di scherma gratuita”, la tentazione a caldo di rispondere pubblicando un post “6 mesi gratuiti per i residenti nel comune di Siena” per un attimo c’è stata. Per un attimo appunto. Perché noi non siamo dei bambini e confidiamo che chi manda il proprio figlio in una società sportiva guardi prima di tutto e soprattutto ai valori che puó apprendere come persona prima che come atleta.
Da noi tutti gli allievi sono trattati allo stesso modo, con gli stessi diritti e gli stessi oneri, con la stessa cura e la stessa attenzione. O almeno questo è l’intento e l’obiettivo che ci prefiggiamo. Non facciamo concorrenza così perché sarebbe un mancare di rispetto a tutti gli altri nostri atleti e poi non ci interessano altri atleti se non quelli che riusciamo ad appassionare e che spontaneamente ci scelgono per i valori che veicoliamo attraverso i nostri tecnici, la nostra dirigenza ed i nostri soci tutti. E allora questo screen più che stuzzicarmi mi inorgoglisce perché è l’emblema del fantastico lavoro fatto in questi 4 anni e mi mette la carica, perché questa “piccola famiglia” pare faccia paura a una società storica a cui faccio anzi un grande e personale in bocca al lupo affinché un giorno possa risorgere e tornare ad essere quella di una volta. Gestita da un segretario-dirigente che si racconta da solo attraverso le proprie azioni, confermandomi ogni volta quanto sia stata giusta la scelta presa il 10 settembre 2014 di andarmene lontano dal suo orticello. Quindi che dire… in bocca al lupo a loro e a noi invece, semplicemente, ci vediamo a Settembre per fare scherma! 😉🤺💛💜

#SiamoSuperiori #NonCiAbbassiamoAlLoroLivello #iValoriPrimaDiTutto #CampioniNellaVitaOltreCheNelloSport

#DiamoValoreAiVeriValori

Share

Luca Murana

Tecnico federale FIS , IIº livello SNaQ Scuola dello Sport; Scherma Olimpica, Paralimpica e per non vedenti – 11 prove di C.d.M. con la nazionale U.20 di SPM, best rank Nazionale nº6 U.20 e nº30 Assoluti, best rank Circuito Europeo nº8 U.23, Campione Italiano Maestri – Programmatore e grafico Web – Adoro insegnare e trasmettere le mie conoscenze e la mia esperienza agli altri, soprattutto ai bambini:... scopri di più su Luca Murana

Potrebbero anche interessarti...